Carrello (vuoto) 0

Domande e risposte sull'uso dell'incenso

Per molte persone, l'incenso è solo un profumo che si diffonde quando si brucia il servo essiccato di patchouli, questa pianta originaria dell'India. Eppure è un rito universale che gli uomini ripetono da migliaia di anni. Il fumo e l'odore portano molte virtù. Ecco alcune domande / risposte essenziali per comprendere meglio iluso dell'incenso.

L'encens et l'homme une histoire de plusieurs miénaires

Incenso, a cosa serve?

Per migliaia di anni, le persone hanno bruciato incenso. Viene utilizzato per purificare e soprattutto per entrare in contatto con gli spiriti o anche le diete. Il suo fumo e il suo profumo dolce consentono alle persone che lo usano di aumentare la loro spiritualità. In diverse religioni, si ritiene che avvicinino l'uomo all'aldilà o per il suo relax a casa.

Quando e come usarlo?

Come usare l'incenso ? Una domanda che molte persone si pongono. Idealmente, puoi usare l'incenso quando formuli le preghiere. Alcuni preferiscono accenderlo qualche ora prima di andare in adorazione. Ma oggi l'incenso viene utilizzato sempre di più per i momenti di relax e meditazione. Quindi puoi usarlo facilmente a casa tua.

Generalmente, l'incenso viene utilizzato bruciandolo sulla brace ardente. Ma il modo di usare l'incenso dipende anche dal tipo di incenso che hai scelto. Ci sono infatti incensi in semi, bastoncini, polvere. Alcuni sono realizzati con oli essenziali, resina neutra o floreale. È quindi tua responsabilità leggere il metodo di utilizzo sull'etichetta di ogni prodotto.

Dopo aver bruciato il tuo incenso, è consigliabile ventilare la stanza per alcuni minuti in modo che i fumi vengano evacuati e manterrai i benefici del tuo incenso sia che siano i loro contributi energetici o rilassanti o semplicemente i loro profumi che portano una dolce atmosfera al tuo interno.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo dell'incenso?

Il vantaggi dell'utilizzo dell'incenso sono tanti. La virtù numero uno riconosciuta è il fatto che aiuta a purificare una casa. Per alcuni credenti, questo aiuta a ridurre il clima di tensione in una coppia. Inoltre, è un ottimo modo per entrare in simbiosi con Dio, da qui il suo uso nelle chiese.

In molte aziende, questo prodotto viene utilizzato per alleviare alcune malattie. L'obiettivo è usarlo per portare la divinità ad agire sulla malattia di una persona cara. Secondo la specialista in aromaterapia Suzanne Fischer-Rizzi, agisce sul sistema nervoso umano permettendo di lenire le sue emozioni.

Come scegliere l'incenso giusto?

L'incenso è disponibile oggi quasi ovunque e in diverse forme. Puoi trovarlo in grano, cono, stick o fatto con olio essenziale. Ora dovrai scegliere quello che soddisfa le tue esigenze. Preferisci 100 incensi % naturale, qualunque sia la loro forma.

Evita le cime di bambù colorate che sono il risultato di prodotti sintetici "generalmente venduti nei grandi magazzini".

È meglio prendere incensi di cereali non fabbricati o bastoncini o coni di incenso realizzati in modo tradizionale con l'uso di prodotti naturali.

Acquista il tuo incenso in un negozio che offre una garanzia di qualità del prodotto, questo ti eviterà di incappare in incensi sintetici.

Un buon incenso è generalmente composto da una base vegetale con l'aggiunta di olio essenziale di qualsiasi tipo a base di bastoncini, coni o incensi degrifencens sono fatti in modo tradizionale.

Come bruciare correttamente l'incenso?

È importante saper bruciare l'incenso, soprattutto per evitare il rischio di incendi e per diffondere meravigliosamente il fumo. Per questo, è necessario optare per l'uso del carbone di legna in pellet. Assicurati di utilizzare un contenitore di vetro, terracotta o ceramica. Per Brucia bene il bastoncino d'incenso, è preferibile installarlo su un supporto non combustibile.